Dolcetto d’Alba DOC

Sui crinali che risalgono le colline di Alba verso Treiso il vitigno Dolcetto ha trovato da sempre condizioni ideali alla sua coltivazione.
Per preservarne le caratteristiche tipiche, è vinificato secondo un metodo prettamente tradizionale.

Il suo carattere giovanile si rispecchia nel colore vivo ed intenso dai toni rubino e violetto, il profumo è fruttato ed esuberante e ricorda istintivamente la ciliegia e la prugna, il sapore è delicato. Una lieve tannicità ed il retrogusto mandorlato sono caratteri tipici e distintivi di questo vitigno, a cui conferiscono una buona struttura e persistenza.

Il Dolcetto d’ Alba è uno dei vini più legati alla cultura e alla quotidianità dei piemontesi, di cui accompagna con versatilità vari piatti della tradizione e aperitivi con salumi e formaggi tipici.

Formati disponibili: 75 cl

Vigneto: vari, situati a San Rocco Seno d’Elvio e Treiso
Composizione: 100 % Dolcetto
Epoca di vendemmia: seconda decade di settembre
Vinificazione e maturazione: pigiatura dei grappoli, fermentazione e macerazione in vasche di acciaio.
Il vino evolve circa 6-8 mesi in vasche d’acciaio, segue periodo di affinamento in bottiglia coricata in cantine interrate.
Gradazione alcolica: 12,5-13%
Colore: rosso rubino vivo con riflessi violacei
Profumo: frutti rossi tra cui ciliegia e prugna, sentori floreali di violetta e la caratteristica nota mandorlata.
Sapore: caldo e delicato, leggermente tannico con retrogusto vinoso e piacevole sul finale, di buona persistenza
Abbinamenti: salumi e formaggi tipici, antipasti caldi e freddi, primi piatti delicati.