Barbaresco DOCG

L’assemblaggio dei vari vigneti di Nebbiolo, coltivati sui crinali assolati e calcareo-argillosi di Treiso e San Rocco Seno d’Elvio, costituisce l’origine di questo splendido vino rosso, ottenuto con un procedimento produttivo che ne esalta le caratteristiche tipiche.
Il colore è rubino intenso dai riflessi granata, mentre il profumo fruttato, etereo e speziato.
Il sapore è pieno, caldo, di grande struttura e di lunga persistenza aromatica, con il tannino che va ad ammorbidirsi con il passare degli anni.

Il potenziale di affinamento nel tempo è grande, ma per la sua fragrante freschezza e delicatezza si presta al consumo fin dai primi anni dalla messa in bottiglia.
L’abbinamento predilige una cucina sostanziosa a base di carne come agnello al forno, spezzatino e stufato.

Formati disponibili: 75 cl

Vigneto: vari, situati sulle colline di San Rocco Seno d’Elvio e Treiso
Composizione: 100% Nebbiolo
Epoca di vendemmia: prima metà di ottobre
Vinificazione e Maturazione: pigiatura dei grappoli, fermentazione e macerazione in vasche di acciaio.
Il vino evolve almeno 9 mesi in botti di rovere di grandi dimensioni. di grandi dimensioni. Segue un periodo di alcuni mesi in bottiglia coricata in cantine interrate.
Gradazione alcolica: 13,5-14%
Colore: rubino intenso con riflessi granata.
Profumo: note fruttate di frutti rossi, ciliegie sotto-spirito e confettura; sentori floreali di viola appassita e spezie.
Sapore: secco e caldo, abbastanza tannico e di lunga persistenza aromatica.
Abbinamento: accompagna sia primi piatti che secondi di buona struttura e complessità.

Vigneti di provenienza